Vai ai contenuti
Francesco GIANNELLA



Indagare la società, metterne a nudo le dinamiche, denunciare le distorsioni che si generano all'interno; sono concetti che si concretizzano pienamente nella fotografia di Francesco Giannella. Il suo lavoro, la sua produzione procede per progetti a sé stanti che prendono in esame aspetti particolari della nostra società e dell'esistenza comune con lo sguardo lucido del fotoreporter assetato di verità; nel suo sito personale infatti è possibile osservare con interesse alcune delicate tematiche prese in esame dal fotografo. Il progetto " Alone" è volto a raccontare attraverso l'uso di immagini il concetto della società liquida di Bauman, focalizzando lo sguardo sulla sensazione di solitudine che tocca ciascuno di noi individui moderni.
In "Beginning Sarajevo" l'autore ci mostra tramite immagini drammatiche il tentativo  di ritorno alla normalità della città capitale dell'Ex Jugoslavia trascorsi 20 anni dalla fine del conflitto che ha straziato i Balcani e L'Europa dell'est.
Nel raffinato  progetto "A second Later" Francesco si interroga sul tempo e sul suo scorrere eterno soffermandosi in particolare sull'importanza di alcuni istanti e momenti cruciali responsabili di cambiamenti di stato esistenziali:
" Bastano secondi, a volte uno solo perche' tutto cambi. Spesso non ce ne rendiamo conto, ma nello scorrere del tempo, arriva un punto cruciale, un momento in cui succede qualcosa che fa' sì che quello che era prima si trasformi in quello che sara' dopo inesorabilmente……"
Nel visionario " Iso Millessei"  si cerca poi di "vedere" oltre la realtà ordinaria delle cose per poter riuscire così a captare una bellezza celata, sfuggente ma sempre presente intorno a noi: " La ricerca artistica di questo progetto, volge il suo fine a chi sporge il proprio sguardo un pò più in là, a chi non si ferma alle apparenze di ciò che vede, e a chi non si fa attrarre da artifizi e ritocchi della nostra societa', ma solo a chi scorge bellezza, aumentando, ma veramente di poco, la propria sensibilità…"
Quella di Francesco Giannella quindi è una ricerca improntata sulle idee; idee interessantissime e di notevole valore filosofico-esistenziale ma allo stesso modo di difficile realizzazione e presentazione. Proprio per questo motivo il valore del fotografo è alto, perché le sue immagini riescono in pieno ed in maniera esaustiva a restituirci interamente quei concetti profondi che il suo fine intelletto è stato in grado di elaborare.
(V.P)


Questo sito  non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della
legge n° 62 del 7.03.2001.

Tutte le immagini presenti su questo sito appartengono ai rispettivi autori
SOSTIENI BESTSELECTED
Torna ai contenuti